30/05/2005

[Domande & Risposte] Allenamento e velocità per gare brevi

Volevo un consiglio su come migliorare la velocità in gare brevi.

Per eccellere nelle gare brevi sono determinanti le sedute che migliorano le componenti anaerobiche, soprattutto la capacità anaerobica, vale a dire la capacità di riuscire a correre con un crescente accumulo di acido lattico. Per migliorare questo aspetto fisiologico puoi agire su due fronti:
1) percorrere distanze comprese tra i 400m e i 1000 metri a ritmo gara che terresti sui 1500, 3000 e 5000 metri, e con un adeguato recupero solitamente pari alla durata della prova
2) percorrere distanze comprese tra 200 e 500 metri all’andatura che terresti su gare di 3000 e 5000 metri, ma con un recupero dimezzato rispetto alla durata della prova.

Per il primo tipo di seduta devi percorrere una distanza pari a quella della gara che stai preparando; nel secondo caso invece, devi percorrere non più di 2km per una gara di 1500 metri, e non più di 3km per competizioni di 3-5 mila metri.
La settimana nella quale non gareggi puoi svolgere entrambe le sedute indicate. Uno solo di questi allenamenti va invece svolto nel corso della settimana in cui hai in programma la gara.

Orlando Pizzolato

Elenco documenti

15/05/2002

Il Metodo Galloway

01/12/2003

Il riscaldamento

03/05/2007

Iniziare a correre

19/02/2009

L'anello debole