Running Service - Allenamento, tabelle e corsa - Winning Program S.a.S.

Per tutti quelli che amano correre

Tutta l'esperienza e la passione di una vita di corsa.
Io apro le strade che gli altri percorrono

Archivio racconti

18/07/2012

Il racconto di Emiliano - Una sfida senza vincitori

RUNNERS&WRITERS
Anno 1 - numero 31
Mercoledì 18 luglio 2012

Una sfida senza vincitori

Quante volte ho pensato alla frase; sono le motivazioni che fanno la differenza quando si persegue un obiettivo... maledette bellissime motivazioni.
Le amo perchè danno euforia, fanno sognare, ci costruisco progetti, li ripenso, li stravolgo e li riprogetto. Le inseguo per provarne l'ebrezza, le aspetto come si aspetta la prima amichetta nella piazza del paese a 14 anni.
Le amo perchè mi hanno fatto scoprire le mezze, la soglia anaerobica e la dieta a zona.
Le odio, le odio perchè arrivano quando vogliono, quando non è l'ora di assecondarle, quando non ho tempo, le odio come il lunedì mattina di un novembre piovoso.
Le odio perchè mi fanno fare stretching all'una di notte quando dopo 5 ore suona la sveglia.
Le odio perchè mi hanno mostrato i miei limiti, mi hanno fatto rileggere le mie capacità e spesso mi hanno fatto abbassare l'asta del mio salto... la misura era troppo alta.
Fino a questa sera le odio, domani vedremo!

Emiliano Zanda

Emiliano Zanda vive e lavora in provincia di Verona, dove se esci a correre la sera passi per uno che non ha niente di meglio da fare. Non mi considero un runner ne uno capace di scrivere....provo a farlo

web: www.emilianovivedicorsa.blogspot



Allegati

Commenti