17/02/2006

[Domande & Risposte] Sovrappeso: il dimagrimento, la corsa e le articolazioni

Sono giovane ma sovrappeso (85kgx178). La corsa lenta è una delle attività migliori per dimagrire, ma so che con un certo peso può incidere sulle articolazioni. Cosa faccio? Aspetto di perdere una decina di chili prima di cominciare a correre?

E’ vero che correre in condizioni di sovrappeso aumenta le sollecitazioni articolari e favorisce quindi il rischio d’infortuni. Ma se non svolgi un’attività sportiva aerobica, il dimagrimento è difficile da conseguire. Pertanto ti suggerisco di fare uscite nelle quali alterni la corsa alla marcia. Puoi seguire per esempio una sequenza di 2’ di corsa ad impegno piuttosto facile (anche se probabilmente avrai un po’ di fiatone), a 3’ al passo. Su questa sequenza di 5’ cerca di aumentare progressivamente la durata delle frazioni di corsa e ridurre quelle a buon passo. Per esempio, passa a 3’ di corsa e 2’ al passo, e a seguire ancora 4’ di corsa e 1’ al passo.
Per limitare la fase di sovraccarico articolare, ti suggerisco di correre su fondo morbido (erba, strada sterrata) ed utilizzare scarpe ammortizzate in maniera da assorbire e disperdere le forze da impatto con il terreno. Visto che la tua mole è per ora considerevole, le calzature che ti suggerisco sono quelle della categoria A 4, vale a dire “stabili ed ammortizzate”.

Orlando Pizzolato