Running Service - Allenamento, tabelle e corsa - Winning Program S.a.S.

Per tutti quelli che amano correre

Tutta l'esperienza e la passione di una vita di corsa.
Io apro le strade che gli altri percorrono

aprile 2015

27/04/2015

Alcuni numeri della maratona di Londra 2015

(merita osservare la 2a mezza maratona della Mazuronak)

Osservando i tempi di percorrenza delle due frazioni di mezza maratona delle gare maschile (+ 2") e femminile (+ 4"), si rileva una grande regolarità nel ritmo.
Ma mentre così è stato per la corsa maschile, la corsa femminile è stata una corsa "lentosa" e sonnecchiata - per nulla tirata - con frazioni di 5km corsi ad andatura amatoriale (17'26" dai 15 ai 20km). A tirare un po' su il passo da "corsa di trasferimento", ci sono state due frazioni sostenute: dai 5 ai 10km percorsi in 16'11", e poi la tirata finale (35-40km) con la frazione corsa in 16'13".
Dei 10 classificati hanno migliorato il proprio primato lo spagnolo Guerra (- 2'48") e Kibrom (- 24").
Nella corsa femminile hanno migliorato il proprio primato la portoghese Felix (- 25") e la bielorussa Mazuronak. Quest'ultima ha percorso la seconda mezza addirittura più velocemente della vincitrice Tufa di 4" (- 2'30").
La situazione è resa possibile perchè la decisa progressione di quest'ultima è avvenuta solo verso i 38km, mentre la bielorussa ha iniziato a spingere già dopo i 25km.

I due vincitori hanno percorso i 2195 metri finali ad andatura super:
- Tufa in 7'10" (3'16") ma senza più spingere a tutta nei 600 metri finali
- Kipchoge in 6'13" (2'50").




Allegati

Commenti