Running Service - Allenamento, tabelle e corsa - Winning Program S.a.S.

Per tutti quelli che amano correre

Tutta l'esperienza e la passione di una vita di corsa.
Io apro le strade che gli altri percorrono

maggio 2015

14/05/2015

Le radici del mio lavoro

Alla richiesta d'invio dei documenti della mia attività, in molti hanno risposto e me ne sono arrivati tanti. Ho potuto così datare l'evoluzione del mio lavoro. Rivedere i documenti che avevo approntato tanti anni fa ha suscitato in me, come in quanti hanno recuperato questo materiale tecnico, tanti bei ricordi e piacevoli sensazioni. Il mio lavoro attuale si è evoluto gradualmente e ha radici che si propagano lontane nel tempo. Le tabelle, così come le ricevono gli atleti adesso, sono state sviluppate nel 2000, ma il metodo di allenamento riconducibile al Winning Program è ancora più indietro negli anni, quando nel 1992 ho iniziato ad utilizzare un personal computer.

E prima di allora? Ecco la prima tabella fatta a mano, che risale all'estate 1991, inviatami da Fiorenzo.




Allegati

Commenti

non ho documenti pero'...

. Ho tanto riconoscimento da restituire. Caro Orlando, il 16 Maggio, ho corso la mia prima maratona e ne ho scelta una spettacolare, quella sulla grande muraglia cinese.Una tra le maratone piu'difficili, ma io sono felice e sono arrivata al traguardo, come ho sempre saputo ci sarei riuscita, non ne dubitavo.
La mia storia da podista e' lunga e magari non interessante come tante altre, ma io ho iniziato a correre grazie al suo allenamento per principianti in 38 settimane, che sono divenute 2 anni...mi sento pronta e mi sento felice.

Le sono riconoscente. Per tutta la pazienza, per tutti i consigli, per i file salvati e accessibili anche a coloro che si avvicinano al podismo per la prima volta, con incertezza, timore di non farcela ma con tanta curiosita'.Quella ero io, quando ho trovato il suo allenamento.

Ora sono una podista felice. Magari a volte un po "fissata" (come direbbe mio marito, che pero'dopo mesi a forza di sentirmi ha iniziato anche lui e corre come una gazzella) un po lenta anche, ma mi gusto ogni metro che corro, ogni goccia di sudore, ogni sensazione contradditoria che una gara e un allenamento hanno in se.

Grazie Orlando, da una sconosciuta, che vive in Cina e ha imparato ad amare la corsa, anche grazie a lei

Federica24/08/2015 07:52:07