Running Service - Allenamento, tabelle e corsa - Winning Program S.a.S.

Per tutti quelli che amano correre

Tutta l'esperienza e la passione di una vita di corsa.
Io apro le strade che gli altri percorrono

maggio 2015

21/05/2015

Scarpe da record

Questa foto di Roger Bannister è storia, e sopravviverà l'esame del tempo.

La prima volta che un uomo ha corso il miglio in meno di 4' (6 maggio 1954) ha avuto una risonanza storica enorme. Pochi per esempio ricordano il primo uomo che ha percorso i 10 mila metri in meno di 30'. Oppure chi ha percorso i 20 chilometri in meno di un'ora.

Ora, chi vuole può portarsi a casa parte di questa storia, può acquistare le scarpe con cui Bannister ha conseguito quella prestazione. Le scarpe chiodate saranno messe all'asta il 10 settembre, con un prezzo iniziale di 50,000£.

E' già stato venduto, a 20,000£, il cronometro che tiene in mano l'uomo, con la pipa in bocca, che sta dietro il paletto che sostiene il filo di lana.

La giornata del record, Bannister aveva regolarmente lavorato in ospedale. Prima di andare allo stadio, Roger aveva limato i chiodi delle scarpe in modo che penetrassero meglio nella terra rossa della pista di Iffley Road Track di Oxford. Il giorno della gara c'era parecchio vento, con folate di 40km/h, ma quando partì la gara, alle 6 del pomeriggio, il vento si era placato.

In gara c'erano 7 atleti e a fare il passo, con passaggi di 59” e 1'58”, c'era Chris Brasher (fondatore dell'attuale maratona di Londra). L'ultimo giro è stato percorso ancora in 59”, con Bannister a fare l'allungo decisivo a 275 yard dal traguardo. Il tempo finale è stato 3'59”4.

Si dice che Bannister, medico ricercartore, prima di iniziare la gara avesse respirato per alcuni minuti ossigeno puro, tale da garantirgli una maggiore ossigenazione, che per gli studi che lui stesso aveva compiuto, gli dava un vantaggio che durava un paio di minuti.




Allegati

Commenti