Running Service - Allenamento, tabelle e corsa - Winning Program S.a.S.

Per tutti quelli che amano correre

Tutta l'esperienza e la passione di una vita di corsa.
Io apro le strade che gli altri percorrono

Fisiologia e salute

23/02/2016

Condropatia rotulea

Mi è stata riscontrata la condropatia rotulea con lesione obliqua del corno post menisco mediale a sinistra. ho un lieve atteggiamento varo delle ginocchia. l'ortopedico mi dice che non devo più praticare corsa. sono molto dispiaciuta e volevo qualche cHnsiglio. corro da 4 anni circa 35km a settimana
Vincenza



Allegati

Commenti

Ciao ...prima di dire addio alla corsa valuta bene la situazione con un ortopedico sportivo ancora meglio se tratta atleti provenienti dal running ... Io soffro di condropatia rotulea dal 2006 e grazie a infiltrazione di acido ialuronico a cadenza annuale continuo a praticare la corsa ...ho abbandonato le lunghe distanze ma gareggio regolarmente su distanze di 10 km ... Anche io ho tibia e ginocchio varo ...quello che ti consiglio è di non mollare , analizza bene la situazione da una specialista e vedrai che potrai ancora toglierti le tue soddisfazioni nella corsa .. In bocca al lupo

Ivan23/02/2016 16:25:39

anch'io ho grossi problemi al ginocchio a causa di tre interventi fatti ancora 20 anni fa, oggi alterno corsa e nuoto per non sovraccaricare troppo l'articolazione che soffre già parecchio (cartilagine molto usurata). riesco a tamponare con le iniezioni di acido ialuronico, e come dice Ivan cerca un bravo ortopedico dell'ambiente che possa seguirti e non consigliarti solo lo stop... ovviamente tutto dipende dalla tua situazione specifica

Michele24/02/2016 08:14:13

condropatia rotulea

vi ringrazio molto per l'incoraggiamento.
l'acido ialuronico l'ho fatto e ho avuto un modesto miglioramento.al momento sto andando in palestra per rinforzare il quadricipite. potete suggerirmi qualche ortopedico sportivo? io sono pugliese (bari)
grazie

vincenza mastromauro24/02/2016 09:07:37

Nemmeno potenziando i muscoli della coscia, in particolare il vasto mediale, per dare stbilità alla rotula e ridurre lo sfregamento?

Lorenzo24/02/2016 09:10:46

Già passato anche io,gli ortopedici fanno terrorismo. A me uno bravo mi ha fatto rafforzare con esercizi mirati il quadricipite e consigliato una ortesi plantare. Da quella volta ho corso altri 6000km e 5 maratone. Non mollare mai

Alessio24/02/2016 09:11:15

Anche a me è stata riscontrata, anche io con ginocchio varo, però il mio ortopedico mi ha fatto fare dei plantari e mi ha detto di continuare a correre. Io comunque corro poco, circa 6/7 km 4 volte a settimana, e con i plantari mi trovo molto meglio! In più, aggiungo qualche esercizio di equilibrio per rafforzare i muscoli intorno alle ginocchia. P.s. se puoi, evita troppi saliscendi durante la corsa.

Eleonora24/02/2016 09:11:50

Anche a me l'hanno diagnosticata dopo qualche anno che correvo e anche a me hanno detto di lasciar perdere la corsa... ho lasciato perdere l'ortopedico e sono andato da un altro che ha cercato invece di continuare a farmi correre.Il problema lo tengo sotto controllo con elettrostimolazione per rinforzare il quadricipite e corro con una ginocchiera. Non è il massimo ma piuttosto che rinunciare va bene così. E ogni due anni circa faccio iniezioni di acido ialuronico

Matteo24/02/2016 09:12:27

Non sei il primo podista che ne soffre, io aiuto a trovare il miglior Eequilibrio Posturale che oltre a farti star bene ti migliora tutto l'assetto del corpo e prestazionele.
Non si utilizzano compensi esterni ( plantari, apparecchi, fasciature, ecc )

Enrico24/02/2016 09:12:59

https://www.facebook.com/iyengaryogaitalia.loyi/?hc_location=ufi

Tite24/02/2016 09:13:27

Anche io sto avendo dei problemi molto seri alla rotula, ho il tendine rotuleo infiammato ed l'ortopedico oltre a prendersi tanti soldi ed imbottirmi di medicinali non ha risolto niente. Al momento sto valutando, come ultimo tentativo, un riassestamento posturale con un dentista gnatologo ed un bite che funzionerebbe come un plantare per la mascella, da tenere anche durante gli allenamenti. la cosa che mi avvilisce è non riuscire a trovare un professionista veramente serio che prenda in mano la situazione con un programma - non si tratta soltanto di far andare via l'infiammazione - ma di capire perchè è venuta. Mi auguro che questo ultimo incontro dia dei risultati

Daniela24/02/2016 09:13:56

io la condropatite la ho da 7 anni e corro da 3!! A dire il vero prima mi faceva piu male il ginocchio! Ora dimagrito di 12kg e correndo 200/220 km al mese non ho quasi piu dolore se non una certa rigidità. Faccio anche molti esercizi specifici per la muscolatura del ginocchio e glutei

Sere Ame24/02/2016 09:14:27

Ortopedico

ciao Vincenza, prova con Crocicchio Gianfranco, è ortopedico e corre, ha frequentato diversi stages da me. Pratica a Bari. Se vuoi ti passo i suoi riferimenti. Scrivi a pizzolato@orlandopizzolato.com

orlando24/02/2016 09:17:35

Soffro anch'io dello stesso disturbo da un paio d'anni e purtroppo al momento ho dovuto abbandonare la corsa anche se rimane sempre la speranza un giorno di poter ricominciare. mi sapete indicare un bravo specialista zona Vicenza (ma sono anche disponibile a muovermi) che possa seguirmi? grazie

elisa06/07/2016 09:53:03