Running Service - Allenamento, tabelle e corsa - Winning Program S.a.S.

Per tutti quelli che amano correre

Tutta l'esperienza e la passione di una vita di corsa.
Io apro le strade che gli altri percorrono

agosto 2016

25/08/2016

La mia Amatrice

Per la gente Amatrice è nota per aver ideato un piatto rinomato in tutto il mondo: gli spaghetti all'amatriciana. Per i podisti, specialmente quelli del centro Italia, questo paese del reatino è invece ben conosciuto per la corsa podistica Amatrice – Configno, una gara di 8,5km per buona parte in salita, dopo che dapprima si è percorso il primo chilometro dentro al paese. La gara si corre in pieno agosto, e quest'anno si è svolta la 39esima edizione appena 5 giorni fa.

A questa gara ho preso parte 4 volte, con una vittoria nel 1984 ed un secondo posto nel 1985, una corsa che ho sempre apprezzato perché sentivo di rendere al meglio proprio in salita, ed anche per l'ospitalità dell'organizzatore, Bruno D'Alessio, e della gente del posto. Ad Amatrice era nato anche il presidente di una società sponsor del Cus Ferrara, la squadra per cui gareggiavo in quegli anni.

In tutte le edizioni sono stato ospite dell'Hotel Roma, famoso proprio perché il papà del proprietario aveva ideato il noto piatto di pasta.

Vedere il paese distrutto dal terremoto di ieri, e specialmente l'hotel Roma crollato, mi riempie di tristezza. Il mio pensiero va a tutte le persone in difficoltà per il grave evento sismico e specialmente a tutti quelli che ho conosciuto direttamente negli anni in cui ho frequentato il paese.



Allegati

Commenti