Running Service - Allenamento, tabelle e corsa - Winning Program S.a.S.

Per tutti quelli che amano correre

Tutta l'esperienza e la passione di una vita di corsa.
Io apro le strade che gli altri percorrono

settembre 2016

03/09/2016

Pronto a partire per imparare

Il Weltklasse di Zurigo è probabilmente uno dei meeting di atletica tra i più qualificati per la ricca partecipazione di atleti e l'alto livello di risultati. Le due ore circa di gare da vedere sono così intense, che alla fine lo spettatore si sente vuoto di energie nervose per l'elevata attenzione cui è sottoposto.

Ma, come ho indicato anche lo scorso anno, l'esperienza più coinvolgente e stimolante (sul piano tecnico) è assistere all'allenamento che gli atleti svolgono il giorno precedente. Anche quest'anno ho passato ore (sia al mattino sia nel pomeriggio) al campo di atletica per osservare la rifinitura della preparazione dei campioni per la gara del giorno dopo.

Quanto si può imparare nell'osservare le loro esercitazioni tecniche, l'approccio alla seduta, la concentrazione che applicano nei vari movimenti!

E quando la luce del giorno si è affievolita ed il campo si è svuotato, mi sono sentito rattristato. Sarei rimasto ancora lì ad osservarli.

Prima che i cancelli del campo si chiudessero, ho voluto avvicinare un tecnico del mezzofondo per chiedergli se mi consentiva di fare un periodo di osservazione dell'allenamento dei suoi forti atleti. "Quando vuoi" mi ha risposto. Non mi aspettavo questa disponibilità, anzi, mi attendevo un rifiuto perché questo allenatore non fa mai parlare di sé, e quindi alla sua condiscendenza mi sono sentito euforico come un ragazzino.

Presto farò quindi le borse per vivere questa nuova e stimolante esperienza.


sfoglia la gallery per alcune foto



Allegati

Commenti

Beato te

E beati tutti quelli che hanno la voglia e l'umiltà di continuare ad imparare osservando.
Alla fine sarà un cerchio che si chiude : io con te, tu con lui....
http://siro.millegru.it/lallenatore-quando-si-allena/

Siro04/09/2016 14:34:44

Turista e Viaggiatore

Orlando,
Leggendoti mi hai fatto ricordare la differenza fra un turista e un viaggiatore data da Blixen Karen nel suo libro "La Mia Africa". Il Turista sà che dopo un po' ritornerà a casa e riprenderà le sue abitudini, mostrando a tutti la realtà che ha fotografato; il Viaggiatore sa che quando rientrerà non potrà più riprendere esattamente le sue abitudini perché avrà vissuto la realtà del suo viaggio...
Allora, buon viaggio.

Paolo A.05/09/2016 13:13:26