Running Service - Allenamento, tabelle e corsa - Winning Program S.a.S.

Per tutti quelli che amano correre

Tutta l'esperienza e la passione di una vita di corsa.
Io apro le strade che gli altri percorrono

Alimentazione e integrazione

19/09/2017

Nitrati e nitriti

Sui internet, in vari siti su corsa e alimentazione si trovano indicazioni discordanti sui nitrati e i nitriti. Alcuni articoli evidenziano la tossicita' del nitriti e dei nitrati che si trasformano in nitriti. Altri siti evidenziano i benefici per le prestazioni nei nitrati che trasformandosi in nitriti liberano ossido di azoto, arrivando anche a consigliare l'integrazione tramite alimenti prima delle gare (succo di barbabietola o altro).
Non ci capisco nulla, dove sta la verità? Ha senso integrare nitrati per favorire la prestazione se poi questi fanno male alla salute?

Lumi



Allegati

Commenti

Nitrati e nitriti

Da qualche anno le ricerche finalizzate a verificare gli effetti dei nitrati sul rendimento sportivo hanno confermato che l'efficacia è molto alta, tanto che agli atleti praticanti specialità aeroboche viene (fortemente) consigliato il consumo quotidiano (circa 80 ml) di succo di barbabietola. Il miglioramento del consumo di ossigeno (a livello mitocondriale) può aumentare il rendimento del 10% circa.
Relativamente ai nitriti, si suggerisce di ridurne l'assunzione perché, oltre ad essere una sostanza cancerogena, può alterare la struttura dell'emoglobina, riducendo il trasporto di ossigeno.

orlando20/09/2017 10:39:09

Grazie della risposta Orlando, quindi capisco le due cose assodate sono che i nitrati migliorano la prestazione aerobica e che i nitriti fanno male alla salute. Leggo poi su alcuni siti che comunque una percentuale di nitrati viene convertita in nitriti dal nostro corpo (ad es. secondo Albanesi dall'1 al 5%), credo che si possa quindi concludere che sta alla sensibilità di ognuno se alla fine vale la pena rischiare la salute con una integrazione alimentare ricca di nitrati per andare più forte (per una amatore come me forse no). Ho sentito anche che pure il cioccolato fondente è ricco di nitrati, ma quello non me lo posso negare, non per andare più forte ma per gola :-)

lumi20/09/2017 11:18:29

Nitrati e nitriti

In effetti non ci sono studi fatti sugli sportivi riguardo l'integrazione del succo di barbabietola rossa che riportano gli effetti negativi dei nitrati sullo stato di salute.
Riguardo al cioccolato, anch'io non ci ho mai rinunciato, ma più per golosità che per effetti fisiologici positivi sulle prestazioni, specialmente quando correvo forte. Ora mangio meno cioccolato e corro più piano, ma non in questo aspetto non c'è una correlazione diretta, se non che mangiando meno cioccolato controllo di più il peso, ma comunque ogni anno rallento un po'.

orlando20/09/2017 14:02:00

Peccato che il succo di barbabietola abbia per me un gusto orrendo, per caso è equivalente mangiare la barbabietola intera? Quella la trovo molto più gradevole.

Mad_the_mith25/09/2017 08:51:53

Succo di barbabietola

Non ho trovato indicazioni riguardo la quantità di barbabietola da assumere per parificare la quantità di succo da bere. Ho letto che per assumere una quota di nitrati senza bere succo va bene consumare sia la barbabietola rossa, e mangiare altre verdure come lattuga, coste, costine, spinaci e biete. Penso quindi che un piatto (abbondante) di questo tipo di verdure possa dare qualche beneficio specifico

orlando25/09/2017 09:15:48