Running Service - Allenamento, tabelle e corsa - Winning Program S.a.S.

Per tutti quelli che amano correre

Tutta l'esperienza e la passione di una vita di corsa.
Io apro le strade che gli altri percorrono

Allenamento e tabelle

03/12/2015

Differenza tra RME e RMA

Buonasera a tutti Runners. Vorrei capire che differenza c'è tra il Ritmo Mezza Maratona RME e il Ritmo Maratona RMA. Ho una Velocità di Riferimento VR di 5'15" e vorrei conoscere a quale velocità devo correre le due differenti Gare HM e MA. Qualcuno mi può togliere questo dubbio?
Alessio



Allegati

Commenti

Velocità di Riferimento VR di 5'15"

Se la tua velocità di riferimento é riferita ad una gara di 10Km, la mezza potresti correrla a 5'25'' circa e la maratona a 5'40'' circa.
Saluti Tiziano

Tiziano03/12/2015 19:30:41

velocità riferimento

Anche io la penso come Tiziano, però il ritmo gara per la maratona ,dipende ovviamente dal tuo grado di allenamento, dall'avere un peso forma corretto e dalla tua efficienza aerobica. Infatti più allunghi la distanza e più la prestazione ne risente di eventuali carenze

michele belardinelli03/12/2015 19:58:03

Ottimistico

Io invece credo che per un amatore che ha una VR di 5'15'' (è anche la tua velocità di soglia?) sia un po' troppo ottimistico un decalage di 10'' sulla mezza e di 25'' sulla maratona (soprattutto su quest'ultima).

Anonimo04/12/2015 09:57:56

Ottimistico

Io invece credo che per un amatore che ha una VR di 5'15'' (è anche la tua velocità di soglia?) sia un po' troppo ottimistico un decalage di 10'' sulla mezza e di 25'' sulla maratona (soprattutto su quest'ultima).

Mirco04/12/2015 10:01:08

RMA

Ho trovato da fonti americane che cito testualmente:
Gli effetti del muro durante una maratona sono precoci e devastanti, come l'andatura
troppo ambiziosa scelta nella prima mezza. Per andare lontano, bisogna saper
risparmiare le proprie forze e le proprie riserve. Generalmente si consiglia di togliere
almeno un km/h di media tra una performance di 10km e una mezza-maratona e un
altro km/h di media tra una mezza e una maratona. Concretamente, se corri 10km in
50min ossia 12km/h in media, dovrai validare un tempo di 10km/h di media su
maratona per un crono finale di circa 4h15.
Rispetto ai ritmi ricevuti in stage di Orlando, mi sembra troppo 1min/km più lento tra i10K e la maratona; in tal caso potrei dire addio alle mie speranze di farla sotto le 4ore. 5.40 min /km, almeno ci provo!
Che ne pensate?

DANSAN04/12/2015 10:30:06

Differenziali di gara

Una regola di base indica che il differenziale tra le varie distanze di gara, con riferimento ad una recente gara di 10km è:
- per i 5km: - 5”
- per la mezza: + 10”
- per la maratona: + 30”
Si tratta solo di indicazioni di base, ovviamente, che si prestano a tante varianti in relazione all'efficienza di corsa del podista, che dipende da altre variabili, in primis l'allenamento, il peso corporeo, l'efficienza meccanica e le condizioni ambientali.
I differenziali si stringono un po' per i podisti efficienti e si dilatano per chi esprime poca efficienza. Per questi ultimi è necessario aumentare il carico di allenamento, ma anche migliorare quegli elementi che aumentano l'efficienza, in altre parole, diventare più atletici.

orlando11/12/2015 08:16:53

Un esempio

Porto un esempio sul fatto che dipende dalla propria efficienza. Ho corso i 10km a 3'42", la mezza a 3'53" ma la maratona a 4'19". Podisti che batto sulla mezza mi hanno 3' sulla maratona..

Michele13/12/2015 09:35:59

Interessante verifica

Confermando (anche se non vi erano dubbi) quanto indicato da Orlando, posso dire che i ritmi da tenere sono solo un'indicazione di massima in quanto ritengo sia veramente soggettivo. Porto il mio esempio quando nel 2010 (cat. M45) ero nel mio migliore stato di forma i ritmi da me tenuti erano i sueguenti:
R 10 Km.: 3'30''
Mezza : 3'35'' (mezza Udine)
Maratona 3'40'' (Berlin marathon presente anche Orlando)
quindi la differenza era di 5'' a tipo di gara.
Interessante sarebbe fare una ricerca in quanto ho notato che nell'allenamento fatto circa 10 giorni prima della maratona - Variazione di ritmo 3 X 5Km con rec 1.000 differenza di 20'' tra ritmo ripetuta e ritmo recupero - il ritmo che tenevo nella ripetuta era identico a quello tenuto in gara maratona (mio rif. 3 x 5 a 3'40'' rec. 1.000 a 4').

Giani29/03/2016 11:57:02