Running Service - Allenamento, tabelle e corsa - Winning Program S.a.S.

Per tutti quelli che amano correre

Tutta l'esperienza e la passione di una vita di corsa.
Io apro le strade che gli altri percorrono

febbraio 2018

09/02/2018

RAK Half Marathon

Questa mattina presto si è corsa nell'Emirato di Ras Al Khaimah la mezza maratona RAK 2018.
Da sempre in questa gara si sono ottenute ragguardevoli prestazioni cronometriche, perché il percorso è molto veloce e le condizioni ambientali sono molto favorevoli.
Ma ciò non basta per correre forte; servono soprattutto atleti in grado di correre forte, e per assemblare un campo partenti di alto livello è necessario investire un consistente montepremi, fatto anche di bonus ed ingaggi, una situazione che i petrodollari consentono di gestire piuttosto agevolmente.
Le prestazioni di questa mattina sono state impressionanti, con sette maschi a correre in meno di 60' e tre donne in meno di 65'.
A livello femminile il record del mondo è resistito per molto poco, solo 2”, una frazione di tempo che a Fancy Chemutay è costata 100 mila dollari di bonus!

Uomini

1 Bedan Karoki (KEN) in 58'42” passaggio ai 10km in 27'48”
2 Jemal Yimer (ETH) in 59'00”
3 Alex Kibet (KEN) in 59'06”
4 Lumbasi Okombo (KEN) in 59'36”
5 Morris Gachaga (KEN) in 59'36”

Donne

1 Fancy Chemutai (KEN) in 1h04'53” passaggio ai 10km in 30'44”
2 Mary Keitany (KEN) in 1h04'55”
3 Caroline Kipkirui (KEN) in 1h04'57”
4 Joan Chelimo Melly (KEN) in 1h05'37”
5 Joyciline Jepkosgei (KEN) 1h06'46”

Orlando



Allegati

Commenti

Adeguamento normativa sulla privacy

Info privacy *
Ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (GDPR) Ex D.Lgs. 196/2003 acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo le modalità previste per legge
Leggi l'informativa privacy
 
Consenso newsletter *
Richiedo di volermi iscrivere alla Newsletter periodica e di aver letto e compreso la normativa sul trattamento dei dati personali No, non sono interessato alla ricezione della newsletter
Leggi l'informativa privacy